Il Giurista d'Impresa è quella figura che ha il fondamentale compito di gestire l'aspetto giuridico relativo all'impresa. A lui è infatti demandata la responsabilità di mettere a punto strategie per far sì che questo principio venga perseguito nel modo migliore possibile, e di monitoraggio della loro applicazione pratica.

Il Legal Manager è colui il quale cura l’immagine aziendale dal punto di vista del rispetto delle norme esterne: tutte le attività dell’organizzazione devono essere conformi alla legge, in un contesto che vede la normativa sempre più rigida e stringente. Non solo: l’attività del Legal Manager non si esaurisce in un monitoraggio del rispetto delle norme nazionali e sovranazionali, ma si esplica anche nell’applicazione, in ogni processo, delle politiche aziendali. Questo professionista ha infatti il compito di far sì che queste vengano rispettate e applicate in ogni aspetto dell’organizzazione. 

Il master professionalizzante è progettato per fornire ai partecipanti una formazione di alto livello nelle aree dell'economia, della psicologia e del diritto. Il programma affronterà temi quali la legislazione commerciale e industriale, l'analisi economica aziendale e le tecniche di negoziazione.


I EDIZIONE

Scadenza iscrizioni: 31/03/2024


OBIETTIVI FORMATIVI

Al termine del programma, gli studenti saranno in grado di padroneggiare i principi di base del diritto e dell'economia, comprendere i fattori psicologici che influenzano le decisioni aziendali e applicare le conoscenze acquisite in contesti legali e commerciali. Saranno in grado di considerare in maniera critica teorie e prospettive differenti relative alla psicologia delle organizzazioni, comprendendo e analizzando i principali fenomeni e gli aspetti “collettivi” dell’esperienza lavorativa di delineare modalità e ipotesi progettuali di intervento dello psicologo nelle organizzazioni. Infine, acquisiranno e affineranno le competenze trasversali utili nel mondo del lavoro, che permetteranno al corsista di migliorare sensibilmente la qualità del proprio operato.


DESTINATARI

  • Corsisti che intendono ampliare le proprie conoscenze ed acquisire nuove competenze;
  • Lavoratori e aspiranti tali che intendono acquisire nuove competenze per migliorare il proprio profilo di impiegabilità;
  • Professionisti, manager e lavoratori che intendono trasferire le conoscenze acquisite nel posto di lavoro.

Per poter accedere al master è necessario essere in possesso di Laurea di I Livello. I corsisti non in possesso di tale titolo di studio, potranno partecipare al corso ottenendo un attestato di diploma di Corso di perfezionamento (anziché diploma di Master).


IL CORSO

Il corso è stato tenuto da:

  • Contratti e appalti: dott.ssa Alessia S., docente esperta in materie economiche in possesso di Laurea di II Livello in Scienze delle Amministrazioni ottenuta col massimo dei voti; per la seconda parte, riguardante l'aggiornamento al Nuovo Codice dei Contratti 2023, dall'avv. Fabio D.S., abilitato all'esercizio della professione ed esperto in Relazioni Internazionali e Diplomatiche (in possesso di PhD;
  • Crisi e risanamento d'impresa: dott.ssa Maria Claudia S., esperta contabile, in possesso di Laurea di II Livello in Scienze Economiche;
  • Diritto penale commerciale: dott.ssa Felicia C., esperta contabile specializzata in ambito fiscale-legale, in possesso di Laurea di II Livello in Economia e Management con specializzazione in Governance e politiche pubbliche;
  • Economia e gestione delle imprese, Organizzazione aziendale: dott.ssa Valentina D., contabile e in possesso di Laurea di II Livello in Economia e Commercio;
  • Economia industriale e Management internazionale: dott.ssa Valentina S., contabile e docente abilitata all'insegnamento di materie economiche e in possesso di Laurea di II Livello in Economia e Management;
  • Diritto dell'eCommerce: avv. Marianna G., esperta in commercio elettronico e diritto della moda. È in possesso di Laurea a ciclo unico in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bari, e iscritta all'Ordine degli Avvocati. È inoltre in possesso di Master in E-Commerce & Digital Marketing Management e ha frequentato un Corso di Alta Formazione in Fashion Law;
  • Regolamento 2016/679 - GDPR: dott.ssa Riccarda L., docente di materie giuridiche ed economiche, in possesso di Laurea a ciclo unico in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Bari, con specializzazione in integrazione europea, diritto costituzionale e geopolitica;
  • Psicologia generale: dott.ssa Lucia D.M., docente specializzata in ambito psico-pedagogico, in possesso di Laurea di II Livello in Pedagogia presso l'Università degli Studi di Foggia e di specializzazione al Sostegno;
  • Psicologia del lavoro, Psicologia delle organizzazioni e Psicologia dei gruppi: dott.ssa Angelica M., psicologa e psicoterapeuta iscritta all'Ordine delle Psicologhe e degli Psicologi della Regione Puglia, in possesso di Laurea di II Livello in Psicologia Clinica presso l'Università degli Studi di Torino con specializzazione in psicoterapia sistemico-relazionale ottenuta col massimo dei voti;
  • Soft Skills: dott.ssa Rita C.S., psicologa e psicoterapeuta iscritta all'Ordine delle Psicologhe e degli Psicologi della Regione Puglia, in possesso di Laurea di II Livello in Psicologia Clinica presso l'Università degli Studi di Bari con specializzazione in psicoterapia sistemico-relazionale ottenuta col massimo dei voti; dott.ssa Claudia T., formatrice esperta in orientamento, in possesso di Laurea di II Livello in Relazioni Internazionali presso l'Università degli Studi di Roma Tre, Master in Management delle Risorse e Corso di Alta Formazione in Consulente esperto nei processi di Orientamento e Career Guidance.

Il corso consente un rapido ed efficace apprendimento della materia grazie ad una metodologia didattica che coniuga semplicità espositiva ed approfondimento degli argomenti. Le lezioni multimediali ed interattive catturando l’attenzione dello studente permettono una immediata assimilazione dei concetti, fornendo una solida preparazione per il raggiungimento del proprio obiettivo formativo.

Il presente corso prevede: 

  • videolezioni registrate;
  • dispense scaricabili che integrano ed approfondiscono quanto spiegato nelle videolezioni; 
  • quiz di autovalutazione (test a risposta multipla) per monitorare costantemente il proprio livello di apprendimento;
  • esame di fine corso, a risposta multipla, per la valutazione delle conoscenze acquisite. 

Con la frequenza di almeno il 90% delle ore di lezione e il superamento del relativo esame finale verrà rilasciato il diploma di Master professionale con l'attribuzione di 100 CFP. Il conseguimento del diploma professionalizzante attribuirà al discente la possibilità di iscriversi gratuitamente al Repertorio Nazionale Professioni che rilascerà al professionista l'attestazione di qualificazione professionale ai sensi della Legge 04/2013.

È possibile seguire il corso di preparazione da qualsiasi dispositivo connesso a Internet (pc, tablet, smartphone, di cui indichiamo i requisiti di sistema per la fruizione nei nostri Termini e Condizioni), in qualsiasi momento della giornata, essendo la piattaforma attiva 24/24h, ed in qualsiasi luogo.

Il costo del corso include quanto sopracitato. Inoltre, nel caso in cui questa società decidesse di implementare il corso di preparazione con altro materiale didattico (videolezioni, dispense, test di autovalutazione), lo stesso non comporterà aggravi di costi per chi sta già frequentando i nostri corsi. 

Per informazioni e assistenza rinviamo ai nostri contatti; per la nostra politica di cancellazione, recesso e rimborso consultare i termini e le condizioni


VANTAGGI DELLA FORMAZIONE ELEARNING

Seguire il nostro corso racchiude una serie di vantaggi tra i quali:

  • Ottimizzazione della formazione: garantendo un minor dispendio di risorse in termini di tempo, si ottimizza il processo di apprendimento, grazie all’immediata fruibilità dei contenuti con un semplice click;
  • Efficacia nell’apprendimento: grazie all’interattività della piattaforma e-learning con filmati e animazioni che catturano l’attenzione del discente, e con la possibilità di visionare le lezioni più volte se necessario. Inoltre, lo studente ha la possibilità di creare un percorso formativo personalizzato, in quanto si può scegliere quali video seguire in base ai propri obiettivi;
  • Flessibilità spaziale: con e-learning formazione, la preparazione, lo studio e la formazione possono avvenire in qualsiasi luogo, evitando inutili perdite di tempo e riducendo i costi di spostamento;
  • Flessibilità temporale: a) riducendo a zero i tempi morti di trasferimento abbiamo più disponibilità oraria per la formazione vera e propria, b) possibilità di intervallare lo studio a seconda delle esigenze senza perdere troppo tempo utile, c) possibilità di uniformare il ritmo delle lezioni alla propria velocità di apprendimento, prevedendo ad esempio di dividere il corso in più blocchi, lasciando passare una giusta quantità di tempo tra una lezione e l’altra, consentendo allo studente di assimilare i concetti appresi e rifletterci;
  • Rapidità di recupero delle info: consultare un video risulta indubbiamente più veloce rispetto a un manuale scritto;
  • Promozione della formazione in autonomia: grazie alla piattaforma accessibile 24/24h e in qualsiasi luogo si è liberi di organizzare la propria preparazione.


QUALITÀ RICONOSCIUTA

Accreditato dal Ministero dell’Istruzione e del Merito (D.D. n. 1365 del 7 agosto 2023) per la formazione del personale scolastico e dal Sistema coordinato per la promozione dei «temi della creatività» con il Ministero della Cultura (D.D. n. 558 del 4 maggio 2023). In possesso di: Certificazione del sistema di gestione della qualità ai sensi della UNI EN ISO 9001:2015; Certificazione UNI ISO 29993 relativa al servizio di formazione non formale e UNI ISO 29994 relativa alla formazione erogata in modalità telematica, rilasciate da CSQA, ente certificatore accreditato da Accredia. È ufficialmente inserita nell’Anagrafe Nazionale delle Ricerche (ANR) istituito dal Ministero dell’Università e della Ricerca, e nel Registro dei Rappresentanti di Interessi dell’Unione Europea; socio di UNI – Ente Italiano di normazione, in relazione alla formazione destinata ai nuovi professionisti di cui alla legge 4/2013 e, nella progettazione e realizzazione dell’offerta formativa rivolta a professionisti, dirigenti, quadri, lavoratori, studenti, aderisce agli standard di qualità emanati dall’organismo italiano di normazione per offrire una formazione di eccellenza, rispondente a quelle che sono le esigenze e le richieste del mondo delle professioni, dell’impresa, del lavoro, della pubblica amministrazione.

Scopri tutti i nostri riconoscimenti ufficiali nella pagina "Accreditamenti".

Mod. 8.2.3. Scheda corso Rev. 1 del 30.11.2023

Contenuti del corso
  • Lezione 1- I contratti pubblici: panoramica 27.45 Minuti
  • Lezione 2- I prìncipi che si applicano ai contratti pubblici 31 Minuti
  • Lezione 3- Il sistema di governance sui contratti pubblici 26.1 Minuti
  • Lezione 4- Ambito oggettivo di applicazione del Codice 30.05 Minuti
  • Lezione 5- Ambito soggettivo di applicazione del Codice 30.2 Minuti
  • Lezione 6- Requisiti richiesti per partecipare ad una gara 33.1 Minuti
  • Lezione 7- Il responsabile unico del procedimento 27.1 Minuti
  • Lezione 8- Pianificazione, programmazione e progettazione 36.2 Minuti
  • Lezione 9- La procedura di evidenza pubblica 33.1 Minuti
  • Lezione 10- Le procedure di scelta del contraente 30.15 Minuti
  • Lezione 11- L'affidamento dei contratti sopra e sotto soglia 31.2 Minuti
  • Lezione 12- I criteri di aggiudicazione 36 Minuti
  • Lezione 13- Tecniche e strumenti per gli appalti elettronici aggregati 31.4 Minuti
  • Lezione 14- L'aggiudicazione della gara e le fasi successive 35.3 Minuti
  • Lezione 15- Gli acquisti centralizzati 31.1 Minuti
  • Lezione 16- L'esecuzione del contratto 31.1 Minuti
  • Lezione 17- Vicende particolari dell'esecuzione del contratto 19 Minuti
  • Lezione 18- Profili patologici del rapporto contrattuale: la tutela del contraente 31.05 Minuti
  • Lezione 19- Il nuovo Codice dei Contratti 2023: normativa e principi 38.35 Minuti
  • Lezione 20- Il nuovo Codice dei Contratti 2023: ambito di applicazione 27.15 Minuti
  • Lezione 21- Il nuovo Codice dei Contratti 2023: la programmazione 27.35 Minuti
  • Lezione 22- Il nuovo Codice dei Contratti 2023: stazioni appaltanti 29.4 Minuti
  • Lezione 23- Il nuovo Codice dei Contratti 2023: la soglia europea, e i contratti sotto e sopra soglia 29.4 Minuti
  • Lezione 24- Il nuovo Codice dei Contratti 2023: esecuzione degli appalti 32.4 Minuti
  • Lezione 25- Il nuovo Codice dei Contratti 2023: tutela giurisdizionale 15.2 Minuti
  • Lezione 1 - L'imprenditore 19.4 Minuti
  • Lezione 2 - L'azienda 18.35 Minuti
  • Lezione 3 - Il bilancio 36.25 Minuti
  • Lezione 4 - La crisi di impresa 20.55 Minuti
  • Lezione 5 - Soglie di fallibilità 18.3 Minuti
  • Lezione 6 - Le figure professionali nella crisi 26.1 Minuti
  • Lezione 7 - I piani attesi 41.2 Minuti
  • Lezione 8 - Il concordato preventivo 43.4 Minuti
  • Lezione 9 - Il tribunale e il giudice delegato 25.45 Minuti
  • Lezione 10 - Il commissario giudiziale 26.5 Minuti
  • Lezione 11 - Gli accordi di ristrutturazione 40.2 Minuti
  • Lezione 12 - La transazione fiscale 28.1 Minuti
  • Lezione 13 - I reati fallimentari 40.2 Minuti
  • Lezione 14 - L’elemento materiale della bancarotta fraudolenta 61.05 Minuti
  • Lezione 15 - Bancarotta semplice e documentale 30.5 Minuti
  • Lezione 16 - La crisi da sovraindebitamento 41.2 Minuti
  • Lezione 17 - L’organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento 28.2 Minuti
  • Lezione 18 - Gli effetti del concordato preventivo 20.2 Minuti
  • Lezione 19 - La convocazione e l'adunanza dei creditori 24.3 Minuti
  • Lezione 20 - Maggioranze per l’approvazione 19.15 Minuti
  • Lezione 1- Il diritto penale dell’economia 27.45 Minuti
  • Lezione 2- Il d.lgs. 231/2001 – Principi generali 28.1 Minuti
  • Lezione 3- Il d.lgs. 231/2001 - Efficacia esimente e casi pratici 31 Minuti
  • Lezione 4- I reati fallimentari – Principi generali 27.3 Minuti
  • Lezione 5- I reati fallimentari – La bancarotta 27.3 Minuti
  • Lezione 6- I reati societari – Principi generali 29.2 Minuti
  • Lezione 7- Le altre fattispecie di illeciti societari 28 Minuti
  • Lezione 8- I reati tributari – Principi generali 30.25 Minuti
  • Lezione 9- I reati tributari - Delitti in materia di documenti e pagamenti di imposte 28.15 Minuti
  • Lezione 10- Rischio di compliance 28.1 Minuti
  • Lezione 1 - L'azienda: fini e confini aziendali (pt. I) 17.4 Minuti
  • Lezione 2 - L'azienda: fini e confini aziendali (pt. II) 22.4 Minuti
  • Lezione 3 - L'attività aziendale 23.4 Minuti
  • Lezione 4 - Il concetto di strategia 43 Minuti
  • Lezione 5 - L'analisi dei fattori esterni 46.55 Minuti
  • Lezione 6 - L'analisi dei fattori interni 27.3 Minuti
  • Lezione 7 - Unione dell'analisi dei fattori esterni ed interni: la strategia 38.2 Minuti
  • Lezione 8 - Le strategie del vantaggio competitivo 31.1 Minuti
  • Lezione 9 - Le strategie di crescita 46.2 Minuti
  • Lezione 10 - Le strategie nel ciclo di vita 37 Minuti
  • Lezione 11 - Concetti di organizzazione, modelli e strutture 43.2 Minuti
  • Lezione 12 - Le strutture organizzative 30.05 Minuti
  • Lezione 13 - Il modello di Mintzberg (pt. I) 14.2 Minuti
  • Lezione 14 - Il modello di Mintzberg (pt. II) 46 Minuti
  • Lezione 15 - La struttura organizzativa e i meccanismi operativi 21.35 Minuti
  • Lezione 16 - La motivazione di partecipanti all'impresa 15.35 Minuti
  • Lezione 17 - Le reti di impresa 25.15 Minuti
  • Lezione 1 - Organizzazione industriale: cosa, come e perché 26 Minuti
  • Lezione 2 - Fondamenti di microeconomia 23.55 Minuti
  • Lezione 3 - Struttura di mercato e potere di mercato 23.2 Minuti
  • Lezione 4 - Tecnologia e costi di produzione 25.3 Minuti
  • Lezione 5 - Discriminazione di prezzo e monopolio – prezzi lineari 21 Minuti
  • Lezione 6 - Discriminazione di prezzo e monopolio – prezzi non lineari 23.45 Minuti
  • Lezione 7 - Varietà e qualità del prodotto nel monopolio 22.4 Minuti
  • Lezione 8 - Introduzione alla teoria dei giochi 29.15 Minuti
  • Lezione 9 - Giochi statici e concorrenza alla Cournot 29.35 Minuti
  • Lezione 10 - La concorrenza dei prezzi 29.26 Minuti
  • Lezione 11 - Giochi dinamici e modello di Stackelberg 21.1 Minuti
  • Lezione 12 - Prezzo limite e deterrenza all’entrata 21.1 Minuti
  • Lezione 13 - Comportamento predatorio: sviluppi recenti 26.15 Minuti
  • Lezione 14 - Fissazione del prezzo e giochi ripetuti 23.35 Minuti
  • Lezione 15 - La collusione - come identificarla e contrastarla 24 Minuti
  • Lezione 16 - Pubblicità, potere di mercato, concorrenza e informazione 26.2 Minuti
  • Lezione 1 – Il processo di internazionalizzazione delle imprese (parte I) 26.45 Minuti
  • Lezione 1 – Il processo di internazionalizzazione delle imprese (parte II) 28.1 Minuti
  • Lezione 2 – Le teorie di internazionalizzazione delle imprese (parte I) 33.1 Minuti
  • Lezione 2 – Le teorie di internazionalizzazione delle imprese (parte II) 35.3 Minuti
  • Lezione 3 – Gli orientamenti di base per l’internazionalizzazione d’impresa (parte I) 25.5 Minuti
  • Lezione 3 – Gli orientamenti di base per l’internazionalizzazione d’impresa (parte II) 30 Minuti
  • Lezione 3 – Gli orientamenti di base per l’internazionalizzazione d’impresa (parte III) 26.55 Minuti
  • Lezione 4 – L’analisi strategica nell’internazionalizzazione d’impresa – la catena del valore di Porter 36.5 Minuti
  • Lezione 5 – Lo sviluppo, le strutture e le strategie per l’internazionalizzazione (parte I) 28.2 Minuti
  • Lezione 5 – Lo sviluppo, le strutture e le strategie per l’internazionalizzazione (parte II) 30.45 Minuti
  • Lezione 6 – La learning organization 24.4 Minuti
  • Lezione 7 – La gestione delle risorse umane nell’internazionalizzazione d’impresa (parte I) 23 Minuti
  • Lezione 7 – La gestione delle risorse umane nell’internazionalizzazione d’impresa (parte II) 35 Minuti
  • Lezione 8 – L’internazionalizzazione dell’attività di ricerca e sviluppo 32.4 Minuti
  • Lezione 9 – La creazione di valore – dall’esterno verso l’interno 23.05 Minuti
  • Lezione 1 - Organizzare in impresa. La concezione di complessità 29.2 Minuti
  • Lezione 2 - Organizzazione e teorie organizzative. La scuola classica 23.1 Minuti
  • Lezione 3 - La concezione cooperativa dell'organizzazione (pt. I) 30.5 Minuti
  • Lezione 4 - La concezione cooperativa dell'organizzazione (pt. II) 25.5 Minuti
  • Lezione 5 - Contingenze organizzative 24 Minuti
  • Lezione 6 - La concezione cooperativa dell'organizzazione (pt. III) 24.2 Minuti
  • Lezione 7 - Organizzazione e conoscenza 28.2 Minuti
  • Lezione 8 - L'apprendimento come competenza tra individuo e organizzazione 26.35 Minuti
  • Lezione 9 - Tipologie di strutture organizzative 29.35 Minuti
  • Lezione 10 - Le strutture organizzative delle imprese internazionalizzate 23.2 Minuti
  • Lezione 11 - Il rapporto strategia-struttura 23 Minuti
  • Lezione 12 - Le reti di imprese 30 Minuti
  • Lezione 13 - I distretti industriali (pt. I) 27.05 Minuti
  • Lezione 14 - I distretti industriali (pt. II) 22.45 Minuti
  • Lezione 15 - La rete in franchising 21.05 Minuti
  • Lezione 16 - Lavoro e direzione del personale nell'impresa (pt. I) 20.3 Minuti
  • Lezione 17 - Lavoro e direzione del personale nell'impresa (pt. II) 11.35 Minuti
  • Lezione 18 - Teorie della motivazione 34.3 Minuti
  • Lezione 19 - L'organizzazione innovativa 20.1 Minuti
  • Lezione 20 - Le teorie della leadership 23.3 Minuti
  • Lezione 21 - Cambiamento organizzativo 34.55 Minuti
  • Lezione 1 - La normativa del commercio elettronico 19.4 Minuti
  • Lezione 2 - I contratti 32.5 Minuti
  • Lezione 3 - I rapporti B2C 48.55 Minuti
  • Lezione 4 - I rapporti B2B 21.35 Minuti
  • Lezione 5 - Gli adempimenti GDPR applicati ad un sito eCommerce 16.25 Minuti
  • Capitolo 1 - Introduzione alla psicologia: origini e sviluppi 30.25 Minuti
  • Capitolo 2 - I metodi della ricerca psicologica 25.35 Minuti
  • Capitolo 3 - La coscienza 25.45 Minuti
  • Capitolo 4 - Sensazione e percezione 27.15 Minuti
  • Capitolo 5 - L’apprendimento (parte I) 23 Minuti
  • Capitolo 5 - L’apprendimento (parte II) 20.2 Minuti
  • Capitolo 6 - Le emozioni 24.3 Minuti
  • Capitolo 7 - Comunicazione e linguaggio 15.4 Minuti
  • Capitolo 8 - La personalità 28.45 Minuti
  • Lezione 1 - Come cambiano il lavoro e i lavoratori 13.15 Minuti
  • Lezione 2 - I significati del lavoro 17.05 Minuti
  • Lezione 3 - Analizzare il lavoro 42.55 Minuti
  • Lezione 4 - Transizioni al lavoro: i processi di scelta 27.35 Minuti
  • Lezione 5 - La socializzazione occupazionale 33.2 Minuti
  • Lezione 6 - La selezione del personale 31.3 Minuti
  • Lezione 7 - Motivazioni al lavoro e contratto psicologico 39.4 Minuti
  • Lezione 8 - Competenze professionali 45.5 Minuti
  • Lezione 9 - La valutazione delle prestazioni 30.5 Minuti
  • Lezione 10 - Gli esiti negativi dell’esperienza lavorativa per la persona e l’organizzazione 46.4 Minuti
  • Lezione 11 - Gli esiti positivi dell’esperienza lavorativa per la persona e l’organizzazione 20.1 Minuti
  • Lezione 1 - Elementi introduttivi alla psicologia dei gruppi 32 Minuti
  • Lezione 2 - Gruppi in ambito familiare: caratteristiche del gruppo primario 31.35 Minuti
  • Lezione 3 - I gruppi in ambito clinico: il modello gruppoanalitico 22.5 Minuti
  • Lezione 4 - I gruppi in ambito clinico: il modello psicoanalitico 37.3 Minuti
  • Lezione 5 - I gruppi in ambito clinico: il modello interpersonale 29.45 Minuti
  • Lezione 6 - Psicoanalisi del sé: attaccamento-gruppi-mentalizzazione 37 Minuti
  • Lezione 7 - I gruppi in ambito organizzativo e lavorativo e large group 41.1 Minuti
  • Lezione 1 - Conoscere e organizzare 31.25 Minuti
  • Lezione 2 - Comunicare e organizzare 31.4 Minuti
  • Lezione 3 - L’organizzazione come cultura 24.3 Minuti
  • Lezione 4 - Genere e organizzazione 35.05 Minuti
  • Lezione 5 - Apprendere nelle organizzazioni 28.1 Minuti
  • Lezione 6 - Efficacia personale e collettiva 32.25 Minuti
  • Lezione 7 - Gruppi e intersoggettività 28.15 Minuti
  • Lezione 8 - I climi organizzativi 30.5 Minuti
  • Lezione 9 - La leadership 26.35 Minuti
  • Lezione 10 - Prendere decisioni nelle organizzazioni 43.25 Minuti
  • Lezione 11 - Cambiamento e sviluppo organizzativo 37.05 Minuti
  • Lezione 12 - Il conflitto nelle organizzazioni 26.3 Minuti
  • Lezione 13 - La qualità nelle organizzazioni 24.1 Minuti
  • Lezione 14 - Le emozioni nella vita organizzativa 21.45 Minuti
  • Lezione 15 - La gestione delle emergenze 32 Minuti
  • Lezione 1 - Concetto di Privacy ed evoluzione normativa 26.15 Minuti
  • Lezione 2 - D.lgs 196/2003 25.15 Minuti
  • Lezione 3 - GDPR 2016/679 (parte I] 26.2 Minuti
  • Lezione 4 - Principi, ambito di applicazione e novità introdotte 26.25 Minuti
  • Lezione 5 - Il Garante e le autorità di controllo (parte I) 16.1 Minuti
  • Lezione 5 - Il Garante e le autorità di controllo (parte II) 26.15 Minuti
  • Lezione 6 - Le sanzioni 25.55 Minuti
  • Lezione 7 - Definizione e tipologia di dato personale 27 Minuti
  • Lezione 8 - Soggetti del trattamento e diritti dell’interessato 26.2 Minuti
  • Lezione 9 - L’informativa 27.3 Minuti
  • Lezione 10 - Il consenso dell’interessato 26.3 Minuti
  • Lezione 11 - Il responsabile del trattamento 25.5 Minuti
  • Lezione 12 - Strumenti di tutela 26.45 Minuti
  • Lezione 13 - La responsabilità derivante dal trattamento dei dati 26.15 Minuti
  • Lezione 14 - Il Data protection officer 26.3 Minuti
  • Lezione 15 - La circolazione delle informazioni e i dati non personali 26.25 Minuti
  • Lezione 16 - Il diritto all’oblio 26.15 Minuti
  • Lezione 17 - Privacy nei rapporti di lavoro 27 Minuti
  • Lezione 18 - Privacy nel web 27.15 Minuti
  • Lezione 19 - Trasferimento dati all’estero 25.55 Minuti
  • Introduzione alle Soft Skills 31.1 Minuti
  • Soft skills per Manager 27.35 Minuti
  • Assertività 58 Minuti
  • Capacità di negoziazione - Parte I 51.05 Minuti
  • Capacità di negoziazione - Parte II 64.45 Minuti
  • Comunicazione 61.15 Minuti
  • Consapevolezza di sé e fiducia in sé stessi 61.15 Minuti
  • Creatività e innovazione 25.2 Minuti
  • Decision Making - Parte I 32 Minuti
  • Decision Making - Parte II 27 Minuti
  • Etica professionale - Parte  33.25 Minuti
  • Etica professionale - Parte II 26 Minuti
  • Gestione dei conflitti 28 Minuti
  • Gestione delle riunioni 25.35 Minuti
  • Gestione dello stress 25.1 Minuti
  • Intelligenza emotiva 30.55 Minuti
  • Leadership 29.45 Minuti
  • Miglioramento continuo 42 Minuti
  • Motivazione 54.55 Minuti
  • Orientamento ai risultati 23 Minuti
  • Problem solving e pensiero critico 39.35 Minuti
  • Public speaking 82.25 Minuti
  • Spirito di intraprendenza e senso di iniziativa 26.4 Minuti
  • Time Management 23.15 Minuti

Keep in touch.

Hai bisogno di informazioni?
Contattaci adesso! Clicca sul pulsante qui di seguito per avere tutti i nostri contatti o compilare un modulo di richiesta informazioni. Un nostro incaricato ti contatterà quanto prima e sarà a tua completa disposizione, per informarti sul mondo E-Learning Formazione.