26/09/2022

Regione Marche: concorso per 38 posti. I dettagli

È stato bandito il concorso pubblico per la Regione Marche, per il reclutamento a tempo pieno e indeterminato di 38 posti così suddivisi:

  • 27 funzionari
  • 5 collaboratori 
  • 6 istruttori contabili 


Sono anche previste delle riserve:

  • 2 posti sono riservati ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle forze armate per il profilo di collaboratore
  • 2 posti sono riservati ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle forze armate per il profilo di assistenze amministrativo contabile
  • 8 posti sono riservati ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle forze armate per il profilo di funzionario 


REQUISITI

Il titolo di studio richiesto per partecipare, varia in base al profilo per cui si concorre, nello specifico per il profilo di:

  • collaboratore: è richiesto il possesso della licenza media 
  • assistente amministrativo: è richiesto il possesso del diploma
  • funzionari: è richiesto il possesso della laurea tra quelle indicate nel bando


Il concorso si articola cos':

  • preselettiva (eventuale)
  • prova scritta
  • prova orale 
  • valutazione titoli 

La prova preselettiva consiste in una serie di quesiti a risposta multipla basati sulle materie delle prove di esame e sul ragionamento logico, deduttivo o numerico. 

Per la valutazione della prova preselettiva sarà attribuito il seguente punteggio:

- 1 punto per ogni risposta esatta

- 0.25 per ogni risposta errata 

- 0 punti per ogni risposta omessa o multipla 


La prova scritta consiste in una serie di quesiti a risposta multipla o aperte, sulle materie previste per ogni profilo concorsuale. Conseguono l'ammissione alla prova orale i candidati che abbiamo riportato nella prova scritta una votazione di almeno 21/30.  

Le materie previste dalla prova scritta variano in base al profilo concorsuale, rimandiamo alla lettura dei bandi a fine articolo per la loro consultazione. 

La prova ora concerne la verifica delle conoscenze delle materie previste dalle prove scritte e l'utilizzo delle principali applicazioni informatiche in uso nei pubblici uffici, inoltre i candidati saranno sottoposti a una prova di accertamento della conoscenza della lingua inglese. Saranno esonerati dalla prova di accertamento della conoscenza della lingua inglese i candidati in possesso di una certificazione delle competenze linguistico-comunicative che corrisponda almeno al livello A2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue. 

La prova orale si ritiene superata ove il candidato abbia ottenuto una valutazione di 21/30. 


Il punteggio a disposizione della Commissione per la valutazione dei titoli, è il seguente: 

  • Titoli di studio 50% 
  • Titoli di servizio 40%
  • Altri titoli vari 10% 


È possibile consultare e scaricare i bandi di concorso da qui: 


Il termine ultimo per l'invio della propria candidatura è fissato al 18 Ottobre 2022.

Keep in touch.

Hai bisogno di informazioni?
Contattaci adesso! Clicca sul pulsante qui di seguito per avere tutti i nostri contatti o compilare un modulo di richiesta informazioni. Un nostro incaricato ti contatterà quanto prima e sarà a tua completa disposizione, per informarti sul mondo E-Learning Formazione.