27/05/2022

Concorso INPS 2022 per 3.014 addetti: Bando, requisiti, domanda

Via alla procedura per la selezione del personale del nuovo Contact Center di Inps: è stato reso pubblico il bando 2022.

È  possibile dal 26 maggio al 9 giugno 2022  fare domanda per il concorso INPS per diventare operatori call center.

La procedura di selezione è finalizzata all’assunzione di 3.014 addetti e prevede assunzione a tempo indeterminato. Le figure richieste: addetti al call center, operatori telefonici, team leader, specialisti formazione e qualità e responsabili. Coloro che supereranno il concorso saranno assunti presso varie sedi sul territorio nazionale. In particolare il personale assunto si occuperà di curare le seguenti attività:

operatore di contact center: gestisce i contatti in ingresso compilando tutte le informazioni richieste nei sistemi di CRM. Ha la responsabilità dell’accoglienza e gestione dell’utente e si adopera per la conclusione positiva delle istanze pervenute;

 - team leader: supporta operativamente i gruppi di operatori nell’erogazione del servizio e rileva eventuali esigenze di formazione segnalandole allo specialista formazione e qualità. Si occupa dell’analisi e del riesame periodico dei casi CRM al fine di prevenire le richieste più ricorrenti e migliorare i livelli di servizio, anche attraverso il potenziamento delle basi dati di conoscenza;

 - specialista formazione e qualità: si occupa dell’erogazione della formazione rivolta agli operatori e collabora con la direzione centrale per l’aggiornamento della base della conoscenza. Analizza le esigenze formative intervistando i team leader e, qualora necessario, effettua specifiche sessioni aggiuntive di refresh formativo. Effettua le attività di monitoraggio della qualità. Rileva e gestisce le non conformità individuando le azioni correttive. Verifica la corretta applicazione delle procedure operative;

 - responsabile di sala: monitora gli indicatori di servizio mettendo in pratica, se richiesto, le attività necessarie al pieno rispetto degli accordi sui livelli di servizio. Si occupa del corretto funzionamento del servizio assicurandosi che operatori e team leader seguano le procedure operative con un livello di qualità adeguato. Si occupa del reporting.

Prendono parte alla selezione per operatori contact center INPS esclusivamente coloro che, alla data del 1° giugno 2021, risultavano addetti al servizio del contact center multicanale dell’INPS.

Di seguito la lista degli altri requisiti per partecipare:

a) età non inferiore ai diciotto anni;

b) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea o regolare permesso di soggiorno per lavoro;

c)non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, non essere stato dichiarato decaduto o licenziato da altro impiego pubblico, né essere stato interdetto dai pubblici uffici ai sensi della vigente normativa in materia;

d) non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;

e) godimento dei diritti politici e civili in Italia e/o nello Stato di appartenenza;

f) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo in Italia e/o nello Stato di appartenenza;

g) idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui la selezione si riferisce. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego potrà essere effettuata da INPS Servizi S.p.A. con l’osservanza delle norme in materia di salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro di cui al decreto legislativo 30 maggio 2018, n. 81 e s.m.i., al momento dell’immissione in servizio. Resta ferma la possibilità, da parte di INPS Servizi S.p.A., di richiedere la certificazione attestante l’idoneità allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire oppure di compatibilità delle residue capacità lavorative con le specifiche mansioni da svolgere.

Coloro che vinceranno il concorso di selezione call center saranno assunti nelle sedi produttive dell’INPS nelle  regioni: Abruzzo, Calabria, Campania, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria.

Le disposizioni dell’INPS circa la modalità di selezione:

1. La procedura di selezione prevede la valutazione dei titoli di cui al comma successivo.

 2. Per la valutazione dei titoli la commissione esaminatrice ha a disposizione un massimo di 75 punti, come di seguito indicato:

 a)   titolo di studio posseduto (massimo 8 punti):

 a1) diploma di laurea magistrale, specialistica o titolo equiparato conseguito secondo il vecchio ordinamento (8 punti);

 a2) diploma di laurea triennale o titolo equiparato (6 punti);

 a3) diploma di scuola secondaria di II grado (4 punti);

 a4) diploma di scuola secondaria di primo grado (2 punti).

 I punteggi sopra indicati non sono tra loro cumulabili.

 b)   titoli professionali (massimo 67 punti):

b1) 30 punti in favore degli addetti in via prevalente al servizio del contact center multicanale dell’I.N.P.S. alla data del 1° giugno 2021. Per prevalenza nello svolgimento del servizio si intende la destinazione di tempo lavorato nel periodo da dicembre 2019 a maggio 2021 a favore della commessa I.N.P.S. in misura superiore al 50% del totale del tempo lavorato nello stesso periodo;

b2) 18 punti in favore degli addetti al servizio del contact center multicanale dell’I.N.P.S. nel mese di pubblicazione del presente avviso. Il predetto punteggio viene attribuito anche in caso di assenza dal servizio nel mese di pubblicazione del presente avviso per cause previste dalla legge e/o dal contratto collettivo nazionale di lavoro;

b3) 1 punto per ogni mese o frazione di mese di servizio al contact center multicanale dell’I.N.P.S. a partire da dicembre 2019 fino a giugno 2021 (per un massimo di 19 punti). Ai fini dell’attribuzione del punteggio, non rileva l’articolazione dell’orario di lavoro a tempo pieno o parziale nell’arco del mese. Il predetto punteggio viene attribuito anche in caso di totale assenza dal servizio nel mese per cause previste dalla legge e/o dal contratto collettivo nazionale di lavoro.

 I punteggi sopra indicati sono tra loro cumulabili.

 È possibile partecipare al concorso per operatori call center INPS presentando domanda esclusivamente in via telematica entro le ore 16.00 del 9 giugno 2022

Per compilare e inoltrare la domanda occorre autenticarsi, utilizzando le credenziali SPID o CNS, o la carta di identità elettronica 3.0 (CIE).

Vi invitiamo inoltre ad un’attenta lettura del bando e vi consigliamo di prepararvi al meglio con i nostri corsi di formazione online.

 

Keep in touch.

Hai bisogno di informazioni?
Contattaci adesso! Clicca sul pulsante qui di seguito per avere tutti i nostri contatti o compilare un modulo di richiesta informazioni. Un nostro incaricato ti contatterà quanto prima e sarà a tua completa disposizione, per informarti sul mondo E-Learning Formazione.